Pubblicati da

Testimonianze di Badanti Fragili

AES Domicilio vive a contatto con le badanti quotidianamente. Riportiamo alcune testimonianze dirette, le parole sono sufficienti per esprimere tutti i tipi di emozioni.

Anziani e affetto

Gli anziani europei sono soddisfatti della loro vita. Ma la percentuale si abbassa in Italia dove si sentono più soli.

La sonnolenza diurna negli anziani

L’eccessiva sonnolenza diurna (ESD) è un sintomo medico che consiste in una sonnolenza ostinata, spesso accompagnata da una generale mancanza di energia. Tale condizione può essere presente nonostante un sonno notturno apparentemente adeguato o anche prolungato.

Perdita dell’udito

Perdita d’udito: quando bisogna allarmarsi Con l’avanzare dell’età, particolarmente dai 50 anni in poi, le cellule sensoriali del nostro udito perdono la sensibilità. Le conseguenze iniziali sono legate alla percezione dei toni più acuti. Spesso si hanno problemi nel poter comunicare con i propri cari, ma anche semplicemente nel sentire il campanello della propria abitazione. […]

Università per anziani

Le università della terza età sono molto diffuse. Naturalmente si tratta di attività molto intense e interessanti, che aderiscono alla realtà sociale del territorio in cui si opera.

Maltrattamenti familiari

L’ART 572 punisce chiunque maltratta una persona della famiglia o comunque convivente o una persona sottoposta alla sua autorità.

Badante notturna

Il datore di lavoro è, in questo caso, tenuto a fornire il necessario per garantire alla badante notturna il riposo notturno. Ovviamente, una badante che presta assistenza notturna sarà in possesso di altre competenze.

Perdita memoria negli anziani

Proprio per questo diventa essenziale la vicinanza di una persona cara e di qualcuno che, contemporaneamente, riesca a prendersi cura professionalmente ed in modo costante ed aiutare a prevenire la perdita di memoria