Corso assistente all’infanzia

Assistente all’infanzia: cosa fa e i corsi di formazione

L’assistente all’infanzia è colei/colui che cura i bambini e accompagna il loro sviluppo cognitivo, affettivo e sociale. Puoi trovare qui il tuo corso assistente infanzia. Opera in costante rapporto con la famiglia ed in collegamento con le altre istituzioni sociali ed educative del territorio. Il diploma di assistente all’infanzia si ottiene al termine di un corso di formazione professionale della durata di un anno. L’assistente all’infanzia cura e sorveglia i bambini negli asili nido e nei servizi residenziali e semi residenziali sia pubblici che privati. In particolare esegue le seguenti attività:

  • partecipa alla stesura del programma pedagogico e dei programmi di sostegno socio-educativi;
  • garantisce la cura generale dei bambini, li sorveglia e li assiste;
  • promuove lo sviluppo pedagogico, psicologico e fisico dei bambini;
  • comunica le osservazioni ai responsabili e nelle riunioni di èquipe;
  • garantisce assistenza alle madri ed alle gestanti alloggiate in strutture e convitti;
  • esegue esercizi terapeutici e riabilitativi con singoli o in gruppi su indicazione e in concordanza con operatori/trici sanitari specializzati;
  • si occupa di prevenzione sanitaria ed aiuto per una sana alimentazione;
  • provvede alla custodia e regolare manutenzione delle attrezzature di lavoro, di didattica e di terapia mettendo anche in ordine l’ambiente di lavoro e degli ambienti utilizzati per attività di gruppo.

Assistente all’infanzia: cosa fare per essere una brava assistente all’infanzia

Benché così fragili, i bambini, sanno essere giudici inclementi e selettivi nei confronti degli adulti, promuovendo un rapporto empatico solamente con chi desiderano, denunciando in maniera chiara chi intorno a loro possieda davvero il talento di riuscire facilmente a relazionarsi con loro. La professione dell’Assistente all’Infanzia richiede una certa vocazione e formazione affinché si garantisca un efficiente servizio ed una cura adeguata per ogni esigenza.

In particolare sarà necessario:

  • individuare e soddisfare i loro bisogni primari;
  • adottare l’approccio relazionale più adatto;
  • prevenire e affrontare situazioni di rischio che potrebbero coinvolgere i tuoi piccoli assistiti;
  • prestare loro assistenza socio-sanitaria;
  • cooperare all’interno di un gruppo multidisciplinare e relazionarti correttamente con gli altri operatori.
  • Igiene e benessere del bambino
  • Lo sviluppo motorio
  • Lo sviluppo psichico
  • Le malattie infantili e le vaccinazioni
  • Interventi di primo soccorso al bambino
  • I disturbi dello sviluppo e il bambino con abilità differenti

Aes Domicilio si occupa della cura della persona a 360 gradi, dai più piccoli agi anziani: le esigenze variano in base alle condizioni familiari, sanitarie, all’età, ai bisogni psichici e comportamentali, ma i nostri specialisti del settore, grazie ad una formazione ad hoc, sapranno gestire ogni evenienza e richiesta da voi avanzata.