Perché è importante educare i minori alle buone abitudini

L’importanza delle abitudini per i bambini

AES Domicilio è la cooperativa sociale pronta a soddisfare i bisogni della famiglia; offriamo servizi educativi e servizi di supporto alla genitorialità e siamo attivi con i nostri educatori specializzati in servizi educativi per minori con problemi comportamentali a Pavia e Brianza e in tutti i comuni limitrofi. Aes Domicilio é come sempre attenta alla vostra quotidianità, alle scelte sane e consapevoli: avere delle buone abitudini, ad esempio, costituisce la base delle nostre giornate perché ció permette di organizzare al meglio i nostri impegni e di conciliare il dovere con le nostre passioni, il lavoro con gli impegni familiari . Una buona educazione alla routine costituisce un ottimo rimedio contro il disordine e le difficoltà quotidiane: dalla sveglia mattutina, ad una regolarità alimentare. Trasmettere questi principi ai nostri figli é essenziale soprattutto in vista del loro futuro e di una eventuale convivenza fuori casa.

Conciliare lo studio, la scuola o l’università insieme con i piaceri é fondamentale per vivere sereni. Tutte queste abitudini definiscono chi siamo e come ci comportiamo, riuscire quindi a controllarle costituisce un enorme vantaggio che può permetterci di esprimere al meglio tutto il nostro potenziale. Non dobbiamo considerare le abitudini come qualcosa che siamo costretti a subire.

“Sono stato sempre abituato a fare così”, “Che ci posso fare, sono fatto così”: queste sono tipiche frasi che tendono a scaricare all’esterno la responsabilità di certi nostri atteggiamenti. In realtà le abitudini, nel senso positivo del termine, trasmettono sollievo se le sfruttiamo per garantirci una giornata piena, ricca di impegni e cose da fare, senza noie e malinconie. Sin dall’infanzia si consiglia nelle scuole stesse di seguire determinate abitudini per educare i bambini ad una regolarità. Quando sono neonati c’è il latte, il cambio, la nanna; con il passare degli anni le abitudini si evolvono ma mantengono il connotato della ripetitività. Il momento dei pasti è scandito dalle stesse stoviglie e il più delle volte dagli stessi alimenti, così come i bambini amano recarsi sempre nei medesimi posti: il parco sotto casa, lo stesso supermercato per fare la spesa, la casa dei vissuto da molti bambini in modo negativo, può essere migliorato se i genitori accompagnano la messa a letto del piccolo da una rassicurante routine, come ad esempio il bagnetto, la lettura di una fiaba o l’ascolto della solita ninna nanna.

Le abitudini infondono sicurezza ai bambini e questo spiega perchè i piccoli sono così legati alla loro routine giornaliera. I genitori sanno che è molto difficile interrompere o cambiare le abitudini nei bambini, anche quando si tratta di eventi piacevoli come un viaggio o una vacanza. Il sonno, ad esempio, costituisce una tipica abitudine “problematica” sia per i più piccoli che per gli adolescenti: imporsi nella scelta degli orari è necessario per formulare abitudini sane ed efficaci.

Educare all’organizzazione: un metodo che si puó apprendere per la vita e che abbiamo il dovere di trasmettere